Paco Rabanne

Alberto Corrado
27 febbraio 2014

01

Julien Dossena, nuovo Direttore Creativo, sta riportando Paco Rabanne all’attenzione internazionale con uno stile sharp e conciso, ridotto nelle linee e definito nella silhouette.
Ispirata alle arti marziali, la sfilata ricorda una parata dinamica ed energetica in cui i codici storici della Maison sono reinterpretati in modo smart e moderno, incorporando e “ibridando” le famose geometrie in un look desiderabile, urbano e attuale.
La silhouette è affusolata e sottile. Corpetti-armatura in nappa scolpita sono portati con camicie maschili in poplin e pantaloni fluidi a vita bassa. Tops in maglia di lurex a coste si accompagnano a pantaloni ultra skinny dal taglio sharp o a gonne plissé drappeggiate. La famosa maglia metallica, marchio di fabbrica di Paco Rabanne negli anni 60, è convertita in tessuto fluido per gonne a portafoglio portate con tops di taglio geometrico.
Completano la palette colori che vanno dalle cromie del grigio fino all’avorio, bianco per arrivare al nero, bordeaux e un azzurro intenso.

Alberto Corrado

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9