Paco Rabanne

Luca Antonio Dondi
1 ottobre 2015

Paco Rabanne esibisce, per la prossima primavera-estate, una collezione sporty-chic in cui la femminilità degli abiti si combina e si mescola con la praticità e i tessuti tecnici di capi più sportivi. Vediamo sfilare in passerella, infatti, tutine stretch dal sensuale corpetto bustier, bluse in lurex abbinate a micro gonne in tessuto tecnico, minidress informali dal quale sporge uno sportivo reggiseno col logo della Maison. Compaiono, poi, pantaloni, gonne e abiti in pelle nera, bluse in chiffon, gonne asimmetriche e dall’effetto sfrangiato, pantaloni fluidi e top dalla colorata stampa geometrica. In una palette di colori piuttosto sobria, si distinguono le tonalità shining dell’argento e del bronzo, intervallate di tanto in tanto da capi con effetto tye-die. Pochi anche gli accessori: comode handbags in pelle o camoscio, calzature flat che vanno dal sandalo all’ankle boots e una singolare montatura degli occhiali dorata, quasi un diadema che si proclama simbolo di un nuovo modello di donna giovane, pratica e modernamente femminile.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10