Paul Smith

Vittorio Francesco Orso Ferrari
25 giugno 2017

La classica eleganza Made in England di Paul Smith si unisce al brio creativo dello stampato; abiti divertenti e dall’allure vivace caratterizzano la primavera-estate 2018.

Fiori, pesci, paesaggi tropicali, coralli e la variegata flora hawaiana diventano i protagonisti di questa nuova collezione presentata a Parigi, nata come un sogno estivo, fresco e raffinato.

I classici abiti formali vengono abbinati a morbide camicie con revers anni ’70, printed all over e tinte di cromie accese. I bomber a stampa si indossano con pantaloni chino relaxed, gli asciutti girocolli floreali con gli slim fit eleganti.

Espadrillas, sneakers sportive e stivali in pelle diventano la perfetta conclusione ton sur ton di un look originariamente tailored, ma reso frizzante e giovanile da nuovi dettagli tropicali.

Foulard, anelli, occhiali da sole a lente colorata e bracciali in corda si trasformano in dettagli must have, da indossare con spensieratezza e abbinare a contrasto.

Un tripudio di colori firmato Paul Smith.