Paul Smith

staff
21 febbraio 2011


La passerella londinese di Paul Smith vede sfilare, per la futura stagione invernale, una donna che ama vestire alla moda.
Di scena collegiali con una silhouette di ispirazione maschile che scelgono pantaloni con orlo sopra la caviglia, camicie, blazer, calzettoni da uomo e cravatte.
La femminilità si trova nei colori vivaci come rosso, ciliegia, fucsia, azzurro, nelle stampe a pois, nelle trasparenze e nelle fantasie dei toni su velluto, denim, raso e chiffon trasparente.
Gli occhiali da lettura e le cinture vivaci danno un tocco chic e di spavalderia alla donna Paul Smith, che indossa cappotti senza collo o cardigan a V e tondo accompagnata dalla pratica borsa sportiva in tela.

 

Leonora Cassata