Philipp Plein

Martina D'Amelio
21 settembre 2013

01

Un fashion show in black&white per Philipp Plein, che per la prima volta sfila ufficialmente nel calendario di Milano Moda Donna. Modelle di colore statuarie infiammano la passerella, capeggiate dalla top model Liya Kebede e al ritmo dei beat della rapper australiana Iggy Azalea.
La donna per la prossima primavera-estate 2014 è irresistibilmente cool: la sartorialità del made in Italy è reinventata in chiave urban e underground, grazie a Crystallized™ Swarovski Elements a profusione, immancabili borchie e dettagli gioiello, capaci di impreziosire il candido pizzo come la pelle all black. Per la prima volta fanno capolino alcuni pezzi Couture: abiti ricamati a mano come vuole la tradizione, ma dal tocco glamour, grazie a scritte irriverenti e all’immancabile logo, il teschio.
Gli accessori brillano di luce, dalle scarpe maschili in pitone alle decolléte color argento, cangianti in molteplici sfaccettature di colore.
Un look grintoso che sa farsi ricordare, dall’animo giovane ma estremamente lussuoso.

Martina D’Amelio

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9