Pringle of Scotland

Vittorio Francesco Orso Ferrari
18 settembre 2017

Il creative director Fran Stringer, per la collezione primavera-estate 2018 di Pringle of Scotland, pensa a una nuova maglieria, leggera e sensuale, ricca di contrasti e tendenze attuali.

Il knitwear presentato in passerella alla London Fashion Week è più vivo e moderno che mai: nylon, viscosa e cellulosa sono lavorate a formare creazioni delicate, ideali per la bella stagione.

La tradizione del marchio rimane comunque l’ispirazione primaria: la vera Scozia, la natura selvaggia e i twinset in cashmere rigorosamente Made in Scotland, ma ripensati in chiave contemporanea.

Le desolate coste delle isole Shetland diventano invece stampe sui filati in maglia, coniugando folclore ed esperienza.

Frange di tessuto, grezze e pesanti lavorazioni a mano insieme a filati multicolor si abbinano invece a velate trasparenze, lucide e trattate.