Pringle of Scotland

staff
17 giugno 2012

Cala il sipario per Alastair Carr in Pringle of Scotland, la collezione uomo della Primavera 2013 sarà l’ ultima alla maison. Per il gran finale ha voluto superare il suo talento, ha unito alla tradizione inglese elementi futuristici con tocchi presi dai  precedenti incarichi da Balenciaga e Marni. Troviamo  twinsets in fibre miste, maglioncini con dettagli mimetici, capi dai tagli che ricordano i passatempi tipici inglesi la pesca,  la caccia, i tessuti sono tecnici, i dettagli presi a prestito dal motocross. Il risultato è elegante e funzionale.

 

Eva Maroto