Advertisement

Pringle of Scotland

staff
17 gennaio 2011


Un guardiacaccia urbano, un intellettuale nordico contemporaneo e innovativo ma anche classico e tradizionale è il protagonista della collezione Pringle of Scotland per la prossima stagione fredda che porta in montagna la città e lo stile snowear: grossi calzettoni di lana rimboccati al di sopra del pantalone classico, in uno stile biker con i dettagli in pelle per dare un tocco strong ai pantaloni, rigorosamente dentro gli stivali neri in pelle.
La decostruzione e l’assemblaggio di tessuti diversi è costante, con particolari come bordi in pelo, toppe dietro i gomiti e grandi tasconi, o tagli a vivo su maglioni lunghi dai grandi e imponenti colli di lana o su parka, coat e blazer classici rivisitati sempre in chiave moderna.
Di lana anche i manicotti che diventano il vero must per il prossimo inverno, inevitabili per le temperature al di sotto dello zero.
I colori vanno dal classico verde oliva al beige e al rosso in versione leather.

Leonora Cassata