Proenza Schouler

Vittorio Francesco Orso Ferrari
13 febbraio 2017

La collezione autunno-inverno di 2017/2018 firmata Proenza Schouler si presenta più aggressiva che mai, ricca di contrasti e contaminazioni underground.
Protagonista indiscusso è il tessuto, reso lucido e spigoloso, ma allo stesso tempo aderente al corpo.
Pelle, pellicce, pantaloni metallici si alternano a leggeri abiti svolazzanti, trasparenti ed avvolgenti.
Inusuali giochi geometrici e inserti di tessuti diversi in colori a contrasto trasformano gli abiti in quadri astratti, in cui il corpo diventa abito stesso grazie a ritagli e spacchi sproporzionati.
Zig zag, curve longilinee e rette spezzate si danno il cambio in questa nuova collezione della Maison newyorkese.
Sandali con lacci alle caviglie, pantofole realizzate in pelli a stampe differenti e bracciali lungo le braccia creano dettagli capaci di attirare l’attenzione.
La donna resta tale, ma forte della propria personalità e sicura della sua forza.