Advertisement

Ralph Lauren

staff
17 febbraio 2011


Il prossimo autunno-inverno per Ralph Lauren è un viaggio, un viaggio lontano nello spazio e nel tempo.
La lontana Cina è lo scenario e gli anni ’20 sono il periodo temporale.
La donna che sfila è elegante e molto sicura di sé e non perde la sua femminilità neanche vestendo il suo lato maschile: giacche di smoking molto strutturate, pantaloni a gamba larga, gonne al ginocchio e cappotti lunghi.
Ma al contrario gli abiti per le soirées sono slim e corti con lunghe code.
Padrone assoluto è il colore nero, che lascia talvolta spazio a qualche bagliore di rosso, cremisi e verde.
E l’incontro tra le donne d’Occidente, che a quel tempo erano tutte dive, e il misterioso fascino dell’estremo Oriente si compie con l’abbinamento di ricami preziosi, accessori degli anni ’20 e gioielli di giada.
Ralph Lauren veste un viaggio, un sogno.

 

Laura Somaini