Rebecca Minkoff

Ottavia Pomini
13 febbraio 2016

Mentre si susseguono le sfilate dove le protagoniste sono le collezioni per l’autunno-inverno 2016/2017, la designer Rebecca Minkoff ha deciso di stupire tutti con una potente strategia di marketing rivolta al pubblico, organizzando durante la fashion week newyorkese una sfilata ready to buy in cui ha presentato per la seconda volta la collezione primavera-estate 2016, con l’aggiunta di 17 capi in esclusiva.
Durante lo show, intitolato #SeeBuyWear, aperto anche ad alcuni selezionati clienti, è stato possibile, per la prima volta in assoluto, acquistare direttamente i capi dopo averli visti sfilare, per la gioia dei grandi retailer e buyer americani, molto entusiasti della nuova iniziativa.

  • 1-rebecca-minkoff-ready-to-buy-Spring-summer-2016
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

Una domanda però è sorta spontanea: a quando la collezione autunno-inverno 2016/2017? Rebecca Minkoff ha deciso di presentarla in contemporanea tramite una private preview aperta solo agli addetti ai lavori.

La collezione comprende capi casual dal mood gipsy e un po’ boho: borse dai decori in stile western, ricami a mosaico marocchino su indumenti in seta e bottoni militari vintage su maglioni e su giacche marinare. L’outwear gioca un ruolo importante nella collezione. La designer propone montoni, tuniche in camoscio borchiate e cappotti in stampa leopardo, abbinati a vestitini di seta di varia lunghezza e miniskirt in camoscio e pelle.

  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016
  • Rebecca Minkoff RTW Fall 2016