René Caovilla

staff
21 settembre 2012

La collezione Primavera-Estate 2013 di René Caovilla ci trasporta in luoghi paradisiaci. Le foglie di bambù di Bali, il mare al tramonto di Maui, le romantiche orchidee di Phuket, i variopinti tessuti e gioielli indiani, i motivi tribali africani e i ricami caucasici d’ispirazione rock vengono riproposti sulle calzature gioiello. Il plateau si assottiglia, il tacco si fa più affusolato. Rasoterra le day slippers e i sandali flat con applicazioni di perle e pietre preziose. Il sandalo serpente viene rivisitato: seducente e sinuoso non avvolge più la caviglia, ma il collo del piede.

 

Lucrezia Brunello