Saint Laurent

Martina D'Amelio
5 ottobre 2015

Reginette del grunge sfilano sulla passerella anni Novanta di Saint Laurent a Parigi.

Tiara, abito sparkling e giacca di pelle. Questa la divisa che ha reso nota, oltre alla sua musica, Courtney Love, ex moglie di Kurt Kobain e front-woman degli Hole. Ed è proprio al look inconfondibilmente grunge della cantante che Hedi Slimane si ispira per la prossima primavera-estate 2016, portando sul catwalk mini short di pelle, sottovesti di pizzo, dress di paillettes, biker jacket e maxi pellicce. Il mix, già di per sé inconsueto, va a braccetto con coroncine da miss, galosce da pioggia ricoperte di borchie, gilet in jeans profilati come se fossero giacche da gran sera, stivali e long dress floreali e soprabiti animalier, perfetti da sfoggiare per essere fotografate in uno di quei festival tanto di moda, come Glanstonbury o Coachella.

Quel tocco trendy e provocatorio che da sempre connota la passerella del designer francese è valorizzato da incursioni menswear – come il completo total black maschile, il blazer dal taglio smoking e la giacca gessata – che donano ai tagli la necessaria rigidità per smorzare l’impalpabilità dei mini dress. Ma è nei look da sera che questa donna si trasforma, questa volta per davvero, in una regina: basta un abito lungo in seta dallo spacco vertiginoso, un sandalo a listini e una micro pochette gold per dimenticare gli eccessi rock del passato e trasformarsi in perfette e moderne dive da red carpet, con buona pace di Courtney e della sua tiara.

  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016
  • Saint Laurent RTW Spring 2016