Salvatore Ferragamo

staff
26 febbraio 2012

Nella suggestiva location del Palazzo della Borsa adibita a salone da ballo ottocentesco in stile “Gattopardo” con tanto di lampadari sfila la donna Autunno-Inverno 2012/2013 di Salvatore Ferragamo. La collezione è legata da un filo d’oro che compare più volte ad illuminare i tessuti dalle tonalità scure.

Eleganti e raffinati gli abiti damascati in velluto e quelli in organza stretti in vita da fusciacche che segnano con rigore il corpo per poi liberarlo nelle ampie gonne dalle orlature decorate. Le spalle sono scoperte grazie alle scollature a barca. I cappotti assumono lo stile militare con vistosi bottoni dorati e strette cinture. La pelle domina nei soprabiti e nelle gonne,mentre il pizzo dei vestiti dona grazia alla figura.
Gli accessori si confermano dei must have: sandali intrecciati, stivali in pelle e décolleté molto eleganti per le scarpe; sfiziose pochette e tracolle più sporty chic per le borse.

 

Lucrezia Brunello