Salvatore Ferragamo

staff
24 giugno 2012

Un coloratissimo cocktail multivitaminico per la collezione Primavera-Estate 2013 di Salvatore Ferragamo. Come un moderno dandy metropolitano l’uomo Ferragamo veste abiti dal taglio classico come la maglia a girocollo, il pantalone con piega al centro e il trench profilato di termonastrature o il blazer tono su tono oppure sagomato dai profili a contrasto. Non mancano completi in seta e cotone, pull finissimi e trasparenti portati anche sopra alle cravatte. Rivisitata la sahariana in colori accesi da non passare inosservati. Non solo tinte unite, ma anche stampe ad effetto pittorico, righe e jacquard. Trionfano i colori: dal verde all’azzurro, dal rosso al giallo fino ai toni più smorzati del beige e del total white. Sneakers variopinte rispondono all’esigenza del frenetico dinamismo cittadino, tema della collezione. Anche l’accessorio è in tinta con l’intero look: occhiali a specchio dalle lenti full color, orologio pop monocromatico con cinturino in gros-grain, portfolio ripiegabile, porta iPad in pelle gommata con zip e profili bianchi a contrasto.

Lucrezia Brunello