Simonetta Ravizza

Martina D'Amelio
21 settembre 2014

Non solo pellicce per la primavera-estate 2015 di Simonetta Ravizza, che porta in passerella una donna elegante e al passo coi tempi.
Abiti scivolati, lunghe camicie, pantaloni ampi e gonne alla caviglia sono caratterizzati da lavorazioni sartoriali e linee minimal, esaltate grazie a un gioco equilibrato di colori. Il metal gold è abbinato al bianco, al nero, al denim; l’arancio fa da contrappunto al rosso, al nero, al sempre presente animalier, mentre il black&white olografico si sposa con il maculato delle scarpe rigorosamente flat. Le protagoniste come da tradizione restano le pelli e le pellicce, che rendono preziosi capispalla come micro gilet, caban e giubbini, regalando un tocco di stile anche al più semplice tubino. Lo sguardo è tutto puntato sul sandalo incrociato e sugli shorts a vita alta, entrambi di pelliccia vestiti, per una primavera-estate 2015 all’insegna del lusso, con un occhio puntato verso le giovani tendenze.

  • 10
  • 09
  • 08
  • 07
  • 06
  • 05
  • 04
  • 03
  • 02
  • 01