Stella Jean

Francesco Bartesaghi
25 febbraio 2015

Disobbedienza stilistica. La donna di Stella Jean per l’autunno-inverno 2015/2016 sceglie l’Himalaya indiano, interpretando e usurpando i momenti della quotidianità maschile. I colori sono vivaci, i decori preziosi e le stoffe appariscenti, con forti richiami ad atmosfere indiane e orientali. Un’anarchia stilistica testimoniata dal repentino susseguirsi di volumi e cinture annodate, indossate come passe-partout in varie stoffe e colori. La donna di Stella Jean s’incorona Maharaja con un turbante in lana, impreziosito da eccellenti ricami e bijoux raffiguranti elementi della trazione Moghul. Tra gli accessori troviamo bracciali in ferro battuto dipinti a mano da portare non al polso ma sul braccio, collane artigianali e piccole borse colorate.