Stella McCartney

Francesca Sartore
9 marzo 2015

Semplicità e classe sono le caratteristiche che definiscono l’estetica di Stella McCartney per la prossima collezione autunno-inverno 2015/2016.
Abiti fluidi, minimali ma solo all’apparenza: ad osservare bene, i tagli sono complessi e ricercati.
In passerella i pantaloni sono classici, ma stupiscono per l’orlo godet o l’ ampio risvolto. I cappotti double sono estremamente femminili; gli abiti in lana lavorati a coste o a filet asimmetrici e aperti da un lato scendono a trapezio con inserimenti di tessuti dai colori a contrasto.
Molto interessanti le pellicce total black e total white in volpe e intarsi, voluminose e avvolgenti, dedicate ad una donna freddolosa. Gli abiti da sera giocano con le dimensioni nei tessuti di crèpe e damascati che regalano quel tocco in più di raffinatezza, jumpsuit e completi pantaloni in morbida lana completano un quadro di totale eleganza.
Grigio, nero, verdone, panna, marrone e blu le nuance scelte che si esprimono attraverso tessuti di lana, cashmere e seta. Una vera gioia per gli occhi.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10