Strateas Carlucci

Vittorio Francesco Orso Ferrari
20 giugno 2016

Strateas Carlucci, degli australiani Peter Strateas e Mario Luca Carlucci, partecipa al progetto di CNMI e approda con la collezione uomo primavera-estate 2017 sulle passerelle milanesi.

Capi oversize, in cui i maglioni diventano vestiti e le camicie si trasformano in lunghe tuniche al ginocchio, trasformano i modelli in uomini in miniatura, a tratti nascosti e dominati dai propri vestiti.

Finiture mancanti e maniche sproporzionatamente lunghe confermano uno stile rivoluzionato nella propria struttura, audace e inusuale.

Triple tasche, infiniti bottoni e doppi polsini completano invece un look casual e originale, in cui insolite lunghezze sopraffanno l’uomo, diventandone parte stessa.

Per finire, anche gli accostamenti di tessuti e di tonalitΓ  cromatiche sono ricche di contrasti, ribadendo ancora una volta il carattere anti convenzionale e poco conformista del brand.

  • image10
  • image1
  • image2
  • image3
  • image4
  • image5
  • image6
  • image7
  • image8
  • image9