Thakoon

Martina D'Amelio
15 febbraio 2015

Thakoon Panichgul celebra dieci anni di successi con una collezione per il prossimo autunno inverno ispirata alle atmosfere bohémien dei romanzi di Oscar Wilde.
I colori della terra – il mattone, l’arancio, il rosso, il marrone – si mixano alle sfumature azzurre del cielo in un tripudio di righe e sovrapposizioni dove protagonista assoluta è la maglia, resa irresistibile dal tocco dandy rappresentato dagli inserti e dalle stole in pelliccia. Un dettaglio che esula da ogni clichè è la forte presenza del rosso rubino, che sembra evocare il fuoco delle passioni così come il colore del sangue, in versione total negli stivali e negli abiti scivolati. Il decennio dello stilista thailandese vede la comparsa in passerella della prima collezione di borse presentata la scorsa stagione: accessori pensati per accompagnare i vestiti senza oscurarli. Un rischio che non si corre neanche lontanamente con la comparsa sul catwalk dei pochi, preziosi abiti da sera, fatti di delicate trasparenze e vistose frange di paillettes.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10