The Row

Luca Antonio Dondi
16 febbraio 2015

Collezioni moderne, minimal e raffinate rendono The Row un brand unico ed esclusivo nel suo genere. Anche per questa collezione autunno-inverno 2015-2016 le gemelle Mary-Kate e Ashley Olsen hanno tenuto conto di questi importanti valori. Il cappotto, proposto in varie misure e tessuti, è di sicuro il capo must: corto, lungo fino al polpaccio o maxi fino a terra, sempre un po’ abbondante e mai perfettamente su misura. Gli abiti, che diventano quasi tuniche, le gonne, mai mini e mai aderenti, e i pantaloni, extra large o a sigaretta, sono essenziali, puri, geometricamente puliti. Alle tutine o alle bluse viene applicata una fusciacca in vita per risaltarne la forma, questo l’unico dettaglio che lascia intravedere la silhouette. Al contrario invece i pullover oversize con collo alto e maniche lunghissime coprono del tutto la figura lasciando a noi l’immaginazione delle curve. Si spazia tra diversi tessuti: la lana, la pelle e il pitone per i capispalla, il cachemire per i maglioni, il velluto, il cotone e la seta per gli abiti. Le slippers sono l’unica calzatura della sfilata, declinate in diversi colori, mentre tra le borse si alternano handbags, maxi pochette e borsoni. Visti i risultati sorprendenti di anno in anno siamo sempre più convinti che le gemelle Olsen abbiano imboccato la giusta via, abbandonando il grande schermo e dedicandosi esclusivamente alle passerelle.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10