Advertisement

Tommy Hilfiger Men’s

staff
7 settembre 2012

Non c’è dubbio: è il rigato ad ispirare le collezioni Primavera-Estate 2013 di Tommy Hilfiger che anche per il suo uomo dallo stile preppy sceglie un look decisamente marinaresco. Gli abiti sono rigorosi nelle linee, smorzati dai colori – il bianco, rosso e blu simbolo del brand – e dai sottogiacca a righe. Camicie, polo, pantaloni e non solo: le righe sconfinano anche sulle giacche. Per uno stile meno formale sono proposti i maxi cardigan e i maglioni in cotone tricot con un lungo scollo a V, da abbinare a pantaloni lunghi e stretti o più morbidi, ma anche a bermuda. Tra i soprabiti dominano i giubbottini in pelle e i parka. Rivisitato il classico trench, che perde il suo aspetto serioso: dettagli in pelle e zip vistose sparse qua e là. Stravagante anche l’abbinamento del denim in versione casual chic. Scarpe da vela, soprattutto, come mocassini stringati e non con suola in gomma bianca, ma anche espadrillas. Tra le mani custodie per iPad in pelle con zip e borsoni da viaggio.

 

Lucrezia Brunello