Tsumori Chisato

Valentina Nuzzi
28 settembre 2013

01

“Luxe, calme et volupté” scriveva Baudelaire nella sua inossidabile “Invitation au voyage”. Ed è esattamente un viaggio lussuoso e incantato quello che la stilista giapponese Tsumori Chisato ci ha permesso di compiere questa mattina attraverso la sua collezione per la prossima Primavera/Estate. Per un quarto d’ora fatato dimentichiamo di essere a Parigi, immergendoci – anche grazie ad un soundtrack studiato ad hoc – nelle mistiche atmosfere della cultura orientale. Le modelle – con un maquillage che ricorda molto quello iconico di una geisha – varcano la passerella indossando i tradizionali cappellini di raffia a forma conica e occhiali da Lolita. Colorate e vivaci, indossano i capi della cultura giapponese rivisitati nei volumi e nelle proporzioni: il kimono si riveste di tessuto lamé, le gonne si arricchiscono di trasparenze e stampe che richiamano i toni e le forme degli incredibili paesaggi locali. L’Oriente non è mai stato così glamour.

Valentina Nuzzi

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9