Valentino

Mirco Andrea Zerini
9 luglio 2015

Valentino ha ufficialmente dato il via alla ventisettesima edizione di Altaroma con la sfilata “Mirabilia Romae” che si è tenuta a Piazza Mignanelli, esattamente di fronte alla storica sede romana della Maison.

Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli hanno presentato una collezione degna del celebre marchio che ha acceso l’entusiasmo di oltre 700 invitati tra cui personaggi noti come Ben Stiller, Owen Wilson, Mika, Tilda Swinton e il fondatore Valentino Garavani.

In scena una donna elegantissima, che guarda con nostalgia al passato glorioso della Città Eterna e che indossa abiti da sogno dalle linee pulite e sobrie, con caste trasparenze pur nella loro audacia. Lungo la suggestiva passerella in legno si sono alternati longdress che richiamano il peplo, lunghe mantelle che avvolgono misteriosamente la silhouette femminile, abiti monospalla seducenti e sensuali e minidress preziosissimi, ricoperti da una cascata di cristalli ton sur ton.

Tutto si fa scuro e tetro nell’incipit, proprio come la città di Roma vista da Pierpaolo Piccioli, per poi esplodere nel tipico rosso Valentino, nell’oro come dettaglio, spruzzato su abiti pregiati in tinta unita, nel blu navy e nel porpora.

I materiali sono ricchi: velluto, seta e pizzo diventano gli sfondi ideali su cui applicare cristalli, piume, balze che rendono la donna Valentino ancor più sensuale e femminile.

Le calzature sono in linea con l’intera collezione e contribuiscono a completare i look senza stravolgerli o snaturarli: splendidi sandali gladiator in pelle che ricordano gli antichi calzari.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18