Vera Wang

Martina D'Amelio
15 settembre 2015

Vera Wang a New York mostra in passerella il suo lato più dark con una collezione total black per la primavera-estate 2016.
La stilista più amata dalle spose sembra voler riservare al ready-to-wear, da qualche stagione a questa parte, la sua anima ribelle. Lo fa soprattutto questa volta portando sul catwalk trench destrutturati, micro top indossati sotto camicie trasparenti, blazer e felpe con spalle a vista dai tagli rigorosi. Non c’è spazio per il colore, che sgomita in una linea che fa del nero quasi un manifesto: a emergere sono accenti di rosso fuoco e un bianco candido, quasi a sottolineare lo spirito nascosto vagamente punk. L’anima alla Dr. Jekyll riaffiora in incursioni romantiche come le macro-paillettes degli abiti al ginocchio, le piume che adornano i fianchi sulla gonna a tubino e gli shorts ricoperti di cristalli.

  • 1-vera-wang
  • 2-vera-wang
  • 3-vera-wang
  • 4-vera-wang
  • 5-vera-wang
  • 6-vera-wang
  • 7-vera-wang
  • 8-vera-wang
  • 10-vera-wang