Versace

Lucrezia Brunello
19 settembre 2014

È una donna meno aggressiva con una femminilità nuova, più tenue e fascinosa quella della collezione primavera-estate 2015 di Versace.
Eleganza nei tailleur neri, tocco fresco con i mini abiti dai colori sgargianti, giochi di luce e colori in lungo. L’occhio cade inevitabilmente sui dettagli inaspettati: maxi spacchi, traforature a rete, oblò sulla pancia e abiti tenuti insieme da pannelli o incroci di tessuto. Immancabile l’inconfondibile greca simbolo della Maison insieme alla medusa, che ritorna sulle bordature in vita o come decoro sui cocktail dress. La sera è tutto uno scintillio con la maglia metallica, accostata a blocchi di colore in contrasto d’ispirazione pop per un effetto davvero glam.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10