Victoria Beckham

Virginia Francesca Grassi
8 settembre 2013

01

Un femminilità rilassata e sicura di sè per Victoria Beckham, che abbandona gli abitini killer di qualche stagione fa per virare su un esecuzione più compita e dalle linee minimali. I tessuti vengono rubati al guardaroba maschile, per trasformarsi in giacche dalle spalle arrotondate, tuniche a trapezio, pantaloni dal taglio severo, ingentiliti dalla lunghezza sotto al ginocchio. Un mood sporty e funzionale – sempre un po’ algido in questa purezza da manuale –, in cui l’orlo asimmetrico della gonna lascia intravedere una spruzzata di crespo, mentre la blusa in organza trasparente viene impreziosita da un patchwork di triangoli in seta. La tavola dei colori si mantiene sempre nitida, tra bianco, nero o grigio ghiaccio, con qualche gentile concessione a fucsia e burgundy.

Virginia Grassi

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9