Viktor & Rolf

staff
2 marzo 2013


Il bianco e il nero. Il gioco degli opposti. Messi da parte fuochi d’artificio e fori di proiettili, Viktor & Rolf cambiano direzione. E danno vita a una collezione minimalista. Quella proposta dai due stilisti per il prossimo A/I è una donna che a tratti sceglie la ribellione, a tratti decide di essere preppy. In un continuo dialogo con sé stessa mentre cerca, giorno per giorno, momento per momento, di costruire la sua personalità.
La silhouette è definita da ampi volumi, come nei bomber in pelle oversize. Ma c’è spazio anche per larghi e comodi cappotti, stretti abiti strappati e camicie da smoking con buchi sui gomiti e sulla schiena. Tutto rigorosamente nei toni del black and white.
Il leitmotiv della collezione? Un voluminoso fiocco. Onnipresente. In giacche, top monospalla e gonne a ruota.

Giulio Broccoli