Vionnet

Ottavia Pomini
2 marzo 2016

Dalla collezione per autunno-inverno 2016/2017 traspare tutto l’amore che Goga Ashkenazi, direttore creativo di Vionnet, ha per la musica classica, passione che coltiva sin dall’età di sei anni.
La designer e il suo team hanno compiuto un lavoro magistrale nell’ispirarsi, con quella raffinatezza che da sempre contraddistingue la Maison, alla bellezza e all’armonia degli strumenti musicali. La palette è molto tenue, con cromie che spaziano dal rosso pastello al grigio cenere, fatta eccezione per alcuni capi realizzati con tinte decise, come il completo azzurro cielo in chiffon.
Ad aprire lo show abiti eleganti in bianco e nero che ricordano i tasti di un piano, tute a pipa, lunghe giacche doppiopetto e numerosi giochi di pieghettature, chiaro rimando alle fisarmoniche. Fanno capolino anche numerosi capi in maglia lurex, tessuto della stagione, caratterizzati da bustini pieghettati e scollature vertiginose.

  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016
  • Vionnet RTW Fall 2016