Vionnet

Mirco Andrea Zerini
28 settembre 2016

Urbana e marina: è così che potremmo definire la collezione primavera-estate 2017 di Vionnet presentata alla Paris Fashion Week.

In passerella una donna da un lato pratica e dinamica. È così che nascono capi perfetti per il daywear e per il tempo libero: pantaloni dal fit largo e rilassato abbinati a blazer doppiopetto dal taglio maschile e tank top color block, longdress eterei, maxi poncho e capi in denim – gilet, bermuda e jeans pants – che sottolineano l’allure daily. Seguono il trend di stagione i completi pijama, resi questa volta più formali e simili a tuxedo elegantissimi e corredati da lunghe vestaglie in seta pregiata che strizzano l’occhio alla lingerie.

Nell’animo, la donna di Vionnet è però una dea marina. La sera è un vero e proprio sogno: longdress eterei ed impalpabili taglio odalisca arricchiti di volant, arricciature, plissettature e inserti color block dominano la scena, pronti per affrontare qualsiasi Red Carpet.

La palette non concede colpi di testa: tonalità tradizionali e cromie pastello invadono la passerella e sono vivacizzate solo da qualche accento arancione e dalle sue nuances, che compaiono come dettaglio.

Gli accessori sono pochi e ben studiati: shopping bag in pelle da giorno e sandali flat alla schiava, perfetti per al mare come in città.

  • 10
  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09