Wunderkind

Martina D'Amelio
29 settembre 2014

Una sfilata onirica per il marchio tedesco Wunderkind che sulle passerelle parigine porta in scena capi morbidi stampati con insolite fantasie.
Toast muniti di labbra, schizzi di figure, red lips con occhi sgranati si susseguono sugli abiti lunghi e scivolati e sui completi stile pigiama, in un caleidoscopio di ritagli, piccole balze e applicazioni floreali. Tutto ricorda un sogno in una notte agitata, di quelli che al mattino si fa fatica a ricordare: e le modelle sfilano quasi come sonnambule in capi estremamente avvolgenti. Al risveglio, si ritrova uno stile piΓΉ definito, con stampe macro check e sovrapposizioni patchwork, mixato per la primavera-estate 2015 con inediti dettagli in pizzo e pitone.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10