Yohji Yamamoto

Valentina Nuzzi
2 ottobre 2015

È un esercizio stilistico sui toni del nero quello portato in passerella da Yohji Yamamoto per la prossima primavera-estate. Il designer giapponese non tradisce la sua anima dark, dando sfogo alla fantasia attraverso una collezione fatta di drappi sapientemente intrecciati e sovrapposti e, ancora una volta, abiti che appaiono più come strutture architettoniche (con tanto di impalcatura) che come pezzi couture.

Sul finire dello show assistiamo ad un’autentica rivoluzione cromatica: l’ultimo look è un abito da sposa rosso fuoco – lo stesso colore scelto per i capelli delle modelle in passerella – e la ragazza che lo indossa estrae sapientemente una mini camera, con la quale comincia a filmare la scena in atto. Poesia contemporanea.

  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • 4
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Spring 2016