Yohji Yamamoto

Valentina Nuzzi
4 marzo 2016

Teatrale, malinconica, dark. La donna Yohji Yamamoto per il prossimo autunno-inverno riscopre la sua femminilità, in una maniera sottile e inedita. I suoi abiti, rigorosamente neri e lunghi fino ai piedi, presentano profonde scollature e si alternano a capi dall’allure decisamente più austera. In passerella si alternano così maxi dress asimmetrici e cappotti oversize, ampi pantaloni in pelle e altri più asciutti, in tessuto.
A illuminare questa carrellata di capi neri e fluidi solo alcune pennellate di bianco, che sul finire dello show prendono vita. Recitano frasi provocatorie – come “I will be back soon” o “Give me some compassion” – e avvicinano i capi allo status di opera d’arte, comunicando messaggi e smuovendo le coscienze.

  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016
  • Yohji Yamamoto RTW Fall 2016