Z Zegna

staff
14 gennaio 2013

La nuova collezione autunno – inverno ritrae una società veloce e moderna che affonda le sue radici nel passato. Una dicotomia che raggiunge un equilibro nella realizzazione di abiti contemporanei e metropolitani come un elegante blazer a tre bottoni in sostituzione al cappotto o la camicia dalla manica long fit che spunta dal gilet. Linee indedite e motivi classici reinventati sui toni opachi della stagione invernale come l’ebano o il grigio cenere. Ogni capo in passerella  è realizzato seguendo una precisa tradizione sartoriale made in Italy.

Fabrizio Strada