Advertisement
Beauty

Sfumature tropicali con Rio Rush di Revlon

Claudia Occhipinti
6 giugno 2014

foto 1

E’ iniziato il countdown per la Nazionale, che scenderà in campo ormai solo tra pochi giorni, in una delle terre più colorate al mondo per questi mondiali 2014: il Brasile. Tutto ciò che ci circonda è ispirato ai colori tipici di questa nazione sud americana, che ci farà vivere forti emozioni… E allora se non ci è possibile prenotare un volo last minute, per immergerci tra le variopinte vie di Rio, ci pensa Revlon con la sua nuovissima collezione: “Rio Rush”, che esalta i toni esotici, forti ed energetici dello stile carioca.

La collezione si compone di una nuova palette, “Exotic”, dalle tipiche sfumature tropicali: composta da quattro ombretti intensi e frizzanti, garantisce una tenuta di sedici ore. Con i suoi colori ispirati alle immense distese di sabbia, agli asfalti cocenti, sino ad arrivare alle sfumature dei tipici costumi carnevaleschi, è perfetta per un look seducente ma stravagante, per stupirci e far stupire.

foto 2

Tre nuove nuance di rossetti super brillanti, che ci catapultano nelle immense spiagge di Ipanema Beach a suon di Samba! Il rosa, il fucsia e l’arancio sono le sfumature scelte dal direttore artistico Gucci Westman per un’esplosione di colori luminescenti.

Ma la collezione si compone ancora di un prodotto, considerato la punta di diamante: la”Highlighting Palette”, per un effetto “baciata dal sole”. Super luminosa, composta da 5 tonalità calde e brillanti, conferisce quel tocco glow, tanto amato da chi vuole provocare con eleganza.

foto 3

Un trucco non è mai perfetto se non grazie a una base perfetta così, per essere impeccabili, la collezione ci propone come mossa speciale per il nostro incarnato, la “CC cream” multi benefit e anti-age, che agisce sui primi segni dell’invecchiamento come l’iper pigmentazione e le linee sottili. Idrata, copre, uniforma, attenua le imperfezioni, illumina ma soprattutto protegge con SPF 30.

foto 4

Si può applicare con le dita, come se fosse una crema oppure, per un effetto ancora più naturale, con un pennello a setole non troppo fitte.

foto 5

Claudia Occhipinti


Potrebbe interessarti anche