I nostri blog

Sheena in Wonderland

staff
23 aprile 2011


Da bambina non mi piaceva granchè “Alice nel paese delle meraviglie”, lo trovavo poco divertente, un po’ strano e anche un tantino pauroso.
Crescendo ho iniziato a capirlo e a coglierne la sottile follia che lo attraversa.
Leggendo poi il racconto di Lewis Carrol -da cui è stato tratto il cartone animato Disney- ho imparato ad amare i suoi personaggi così strampalati.
Alice è una ragazzina curiosa, fin troppo. La sua curiosità la spingerà infatti oltre la realtà, in un mondo dove tutto è diverso da quello a cui siamo abituati e dove tutto è sconosciuto.
Mi reputo una moderna Alice, sempre in cerca di risposte, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo e stimolante; mi piace sognare ad occhi aperti ed inoltrarmi in ambiti sconosciuti.
Questa mia passione per il racconto, per il cartone e per la stessa Alice sono diventati il tema di un servizio fotografico con il bravissimo Mattia Frizzo.
Quello che vedete è il risultato.. purtroppo non ci sono bianconigli, brucaliffi e regine di cuori.. ma, dopotutto, ogni rivisitazione è del tutto personale.
Questa nostra Alice nel verde del bosco l’abbiamo vista così: un po’ rockettara e un po’ bambolina, un po’ sognante e un po’ aggressiva.
A voi il giudizio! ;)