Destinazioni

Shopping e sole a Barcellona

Barbara Micheletto Spadini
16 gennaio 2013

Il 7 gennaio sono iniziati i saldi anche a Barcellona e come negli ultimi anni, questi avranno una durata di ben 2 mesi. La scelta di disporre di un periodo così ampio per gli sconti è dettata probabilmente anche dal fatto che l’economia locale è in crisi e che si cerca di vendere quanto più possibile anche per liberarsi dai tanti stock invenduti. Barcellona non è naturalmente solo una destinazione dove praticare shopping, visto che anche in questo periodo dell’anno le temperature sono ottime rispetto ad esempio a Londra, Milano, Amsterdam e Parigi e che dunque oltre a comprare è possibile anche prendere passare qualche giornata con il sole a fare da compagnia. La metropoli spagnola è anche per il suo clima, una delle destinazioni più ricercate su motori di ricerca di biglietti aerei quali Skyscanner, visto peraltro che sono diverse le compagnie come Easyjet che praticano tariffe low cost.
Esistono fondamentalmente due maniere per fare shopping a Barcellona. La prima consiste nel perdersi in quartieri come quelli di Gracia e soprattutto del Born, dove sono presenti innumerevoli negozi di tutte le dimensioni e tipologie che vendono davvero di tutto e dunque non solo abbigliamento. La voglia di vendere qui è davvero altissima e non sarà affatto difficile ottenere ulteriori sconti in realtà più piccole e negozi di souvenir (ormai quasi tutte gestite da stranieri mediorientali), arrivando anche a spendere 20€ per la maglia del Barcellona. Si tratta di una soluzione che consigliamo caldamente, soprattutto se si è alla ricerca di qualcosa di davvero originale a prezzi decisamente competitivi.
La seconda maniera consiste nel recarsi in uno dei tantissimi centri commerciali sparsi nella città, come quelli della Maquinista, di Glories (vicino alle Torre Aghbar), Maremagnum (alla fine della Rambla de Catalunya) ed il Corte Ingles di Placa Catalunya. Consigliatissima la famosa Barcelona Shopping Line, che attraversa, in 5 km, differenti zone della città alla ricerca dei migliori negozi. Questa inizia da Port Vell e si estende fino al Raval, la Rambla, la Ribera, Barrio Gotico, passando per piazza Catalunya e continuando nell’Eixample, in Passeig de Gràcia e nella Rambla de Catalunya fino ad arrivare alla Diagonal.


Potrebbe interessarti anche