News

Silver Lockit Louis Vuitton X Unicef: un bracciale per i bambini della Siria

Clarissa Monti
15 settembre 2017

Louis Vuitton dalla parte dei bambini: la Maison francese ha scelto ancora una volta di supportare Unicef lanciando una nuova versione in edizione limitata del celebre Silver Lockit per raccogliere fondi in favore dei piccoli siriani.

È dal 2016 che la griffe ha deciso di schierarsi a fianco dell’organizzazione umanitaria attraverso la partnership LOUIS VUITTON for UNICEF, che da allora ha raccolto più di 2,5 milioni di dollari per la Siria. Un aiuto che si è concretizzato nella fornitura di acqua potabile e servizi igienico–sanitari nelle zone devastate dalla guerra, assistenza medica e nutrimenti essenziali ai bambini e alle loro famiglie, aiuti economici e distribuzione di vestiti e coperte durante i mesi invernali.

Il bracciale, già disponibile sull’e-commerce del marchio e in più di 200 boutique monomarca nel mondo, è composto da un cordoncino in diversi colori (giallo, lilla, rosa, ciano e nero) e un ciondolo d’argento a forma di lucchetto, ispirato all’iconica chiusura inventata da Georges Vuitton nel 1890.

Un sigillo e una promessa – non a caso l’hashtag dell’iniziativa è proprio #MAKEAPROMISE – in difesa della pace e dei diritti umani: basti pensare che il conflitto in Siria, ormai entrato nel settimo anno, sta diventando la più disastrosa crisi umanitaria dalla seconda guerra mondiale, coinvolgendo più di 8 milioni di bambini.


Potrebbe interessarti anche