Kiki's choice

SOS freddo, SOS labbra

Kiki
3 dicembre 2014

Reflection

Screpolature e irritazioni sono sempre in agguato quando arriva il freddo, soprattutto se si tratta di una zona dalla pelle delicata come quella della bocca.

Ecco quindi un piccolo vademecum per sopravvivere anche alle temperature più rigide ed avere labbra sempre morbide e idratate.

1

1 Le buone abitudini…
Quando sentiamo le labbra seccarsi, ci viene naturale inumidirle con la lingua, o tormentarci con i denti – se non peggio, con le unghie – quando sentiamo delle fastidiose pellicine…
Non c’è nulla di più sbagliato! La pelle di una zona così sensibile non va assolutamente stressata o strapazzata, e anche un gesto apparentemente innocente come quello di bagnarsi le labbra in realtà tende a farle screpolare, a causa della componente acida presente nella saliva.

2 Burrocacao sempre in borsa
Che siate in ufficio o all’università, al gelo di Capo Nord o dal panettiere sotto casa, l’alleato numero uno per le labbra è il burrocacao. Ma attenzione, va scelto con grande cura: il mio consiglio è quello di evitare lip balm che contengono alcool, parabeni o siliconi.
Infatti, vi è mai capitato di ritrovarvi con le labbra più secche di prima appena dopo aver applicato un prodotto di scarsa qualità? Il risultato è un circolo vizioso da balm-addiction che non fa bene alle labbra, né al portafogli.
Insomma ragazze, l’etichetta non va mai sottovalutata!

2

3 Una coccola per la notte
Nella nostra beauty routine prima di andare a dormire non deve mancare anche una piccola coccola per le nostre labbra. Come? Con una maschera ad alto potere idratante e nutritivo, possibilmente a base di ingredienti naturali come burro di karité, olio di jojoba e olio di mandorle.

4 Parola d’ordine: esfoliare
Lo scrub labbra una volta alla settimana è un ottimo rimedio contro le pellicine. L’importante è che sia delicato ma deciso: al bando dunque la strana abitudine di usare lo spazzolino per questa operazione! Io mi trovo molto bene con lo Sweet Lips di Lush, ma anche con una versione home made a base di zucchero e miele d’acacia – tutto da mangiare ovviamente!

Beauty portrait

5 Terapie d’urto
Quando la pelle è particolarmente provata dalle basse temperature, con screpolature dolorose o addirittura piccole ferite, bisogna ricorrere alle maniere forti con prodotti cicatrizzanti e antinfiammatori: il miele e l’olio essenziale di tea tree in questi casi sono dei veri toccasana!

4

LA CHICCA: Per labbra idratate, levigate e definite c’è Gold Diamond di Incarose, un tecno-stick incolore al Triplo Acido Ialuronico ad azione filler-volumizzante e arricchito con Polvere d’Oro dalle qualità rigeneranti e protettive.


Potrebbe interessarti anche