Beauty

SOS prime rughe: i prodotti da usare dopo i 25

Kiki
17 febbraio 2016

apple-tree-pattern-2

Non l’avreste mai detto. Pensavate che il momento sarebbe arrivato più in là, molto più in là. Eppure eccole: maledette-infide-malefiche, le prime rughette hanno fatto la loro comparsa sui nostri visi di porcellana.
È inevitabile ragazze: dopo i 25 anni, gli elementi strutturali della pelle, come il collagene, l’elastina e l’acido ialuronico, vanno gradualmente a diminuire, il tasso di radicali liberi aumenta e, di conseguenza, il processo di rinnovamento cellulare rallenta.
Stanchezza, stress, mancanza di sonno, inquinamento lasciano rapidamente la loro impronta sul viso. Ahimè, i tempi in cui riuscivamo a reggere un hangover in scioltezza sono finiti.
Il tempo passa per tutte, facciamocene una ragione. E passiamo al contrattacco, giochiamo d’anticipo sulla nostra beauty routine!
Niente panico, quindi: prima di pensare che non siamo più delle teenager, rilassiamoci, l’espressione corrucciata non fa bene alla pelle.
Per fortuna le case cosmetiche hanno ben pensato di correrci in aiuto con una serie di trattamenti skincare creati ad hoc per le esigenze di ognuna. Scopriamoli insieme nella gallery. Colorito spento, pelle secca e linee d’espressione, a noi: la guerra è aperta!

  • Creata ad hoc per combattere i segni dello stress e le prime rughe: ecco Skin Best Crema PS di Biotherm, antiossidante protettore giovinezza.

  • Crema di Sorbetto Energia+Luminosità di Collistar appartiene ad una nuova generazione di creme dalla texture fondente che può essere usata anche come maschera illuminante: per ritrovare energia, idratazione, tonicità, luminosità e benessere.

  • La crema giorno Superdefense SPF20 di Clinique idrata, protegge e ripara la pelle, aiutando a rafforzare la barriera cutanea contro i primi segni dell’invecchiamento.

  • Le ore di sonno sono sempre di meno? Multi-Active Nuit di Clarins, con estratto di ascolzia californica bio, aiuta a compensare i danni delle notti corte o con frequenti risvegli. Al mattino la pelle è più tonica e levigata. Perfetta in tandem con Multi-Active Jour con estratti di Myrothamnus che aiutano ad assorbire i danni dei picchi di stress quotidiani.

  • Flawless Future Powered by Ceramide™ Caplet Serum di Elizabeth Arden: un siero in mini capsule immerse in un gel per contrastare i primi segni del tempo rinforzando la barriera della pelle con un potente complesso di proteine e di ingredienti attivi illuminanti.

  • Nirvanesque® Enrichie, Crema Ricca Levigante Prime Rughe di Nuxe, con Peonia e semi di Loto blu, idrata e distende: l’incarnato è subito levigato, luminoso e rivitalizzato.

  • Un siero che ridensifica e illumina l’incarnato, minimizza i pori e leviga le linee di aridità: Estée Lauder Idealist, Pore Minimizing Skin Refinisher.

  • Un pratico roll-on massaggiante contro borse, occhiaie e prime “zampe di gallina”: il Contorno Occhi Prime Rughe di Uriage, della linea Isoliss, agisce grazie ad un complesso vitaminico anti-età a base di Acqua Termale d’Uriage.

  • Lierac propone il Fluido Levigante Energizzante Correzione Prime Rughe, parte dei trattamenti Initiatic: grazie ad un peptide biomimetico stimolante e ad un estratto di goji opacizza, idrata e protegge, attenua rughe e micro-rughe, prevenendone la comparsa.

  • Pure Gold Collagen è un integratore alimentare di nuova generazione che agisce “dall’interno” per ridurre le rughe, migliorare l’idratazione e l’elasticità della pelle, aiutare capelli ed unghie ad avere un aspetto più sano e forte. Contiene collagene idrolizzato, acido ialuronico, olio di borragine, vitamine, minerali e principi attivi.


Potrebbe interessarti anche