Alberghi

St. Regis sbarca a Kuala Lumpur

Ottavia Pomini
16 maggio 2016

ST-REGIS-KL-WINE-BAR

St. Regis Hotels & Resorts debutta in Malaysia con l’apertura del suo 38esimo albergo, nel prestigioso quartiere Sentral Precinct di Kuala Lumpur.

Dal design senza tempo, curato dallo studio di architettura G.A. Design e ispirato ai lussuosi flat di Manhattan, l’hotel si distingue per l’esclusivo e opulento arredamento, che comprende  veri e propri capolavori d’arte, come l’enorme scultura di Fernando Botero o il vasto murales in pelle inciso a mano di Mark Evans.

La struttura offre 208 appartamenti, tra i più grandi in città, con vista sul lago Gardens. Le suites partono dai 137 metri quadri, mentre la più grande, la Royal suite, si estende per 370 metri quadri, è accessibile tramite un ascensore privato e offre una terrazza panoramica con vista sullo skyline, una palestra privata e una stanza per i massaggi.

L’offerta culinaria è ampia e di alto livello. Comprende sei ristoranti, tra cui il Taka by Sushi Saito, il primo ad aprire fuori Tokyo, premiato con tre stelle Micheline, un bar e il Crystal rooftop bar, situato in un’elegante spazio dove poter gustare un buon cocktail o una coppa di champagne, accuratamente scelta da esperti sommelier.

Per prendersi cura di se stessi anche in vacanza, l’hotel è fornito di uno splendido centro benessere, l’Iridium beauty e wellness Spa, e di un ampio fitness center, con tanto di sala per praticare yoga e piscina all’aperto.

Il St. Regis Kuala Lumpur è inoltre pronto ad ospitare esclusivi eventi privati, grazie ad ampi spazi, che occupano quasi un chilometro quadrato dell’hotel forniti di enormi LED digitali che proiettano immagini e suoni panoramici.


Potrebbe interessarti anche