News

Starbucks in rotta verso l’Italia?

Ottavia Pomini
16 ottobre 2015

Starbucks2

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il grande colosso della caffetteria americana Starbucks dovrebbe sbarcare in Italia nel 2016, con un accordo che potrebbe essere firmato entro Natale. Da circa un anno l’azienda è in trattativa con il gruppo di centri commerciali di Antonio Percassi, imprenditore bergamasco, famoso per aver chiuso quest’anno la trattativa con la famosa Maison di lingerie Victoria’s Secret, portandola nel Belpaese.

Più che di un approdo si tratterebbe di un ritorno: Howard Shulz, fondatore della catena Starbucks, si inspirò infatti al concept delle sue caffetterie proprio in Italia, trent’anni fa, attratto dall’atmosfera serena dei nostri bar, concepiti come luogo d’incontro e svago.

Non ci resta che attendere e capire se il format sarà ben accolto dagli italiani. Intanto, un frappuccino per tutti.


Potrebbe interessarti anche