Woman

Stella McCartney: 5 cose da sapere sulla presentazione-evento a New York

Luca Antonio Dondi
13 gennaio 2017
Da sinistra Julianne Moore, Naomi Watts, Stella McCartney, Maggie Gyllenhaal

Da sinistra Julianne Moore, Naomi Watts, Stella McCartney, Maggie Gyllenhaal

Ci troviamo nel cuore di New York, in uno storico locale del vivace quartiere di Harlem: è qui che Stella McCartney decide di presentare la nuova collezione per l’autunno 2017. Un omaggio alla Grande Mela, con un occhio di riguardo alla madre patria Inghilterra e a quello stile British inconfondibile.

Tra performance live, ospiti vip e abiti frizzanti, scopriamo insieme 5 cose da sapere assolutamente sul lancio-evento targato Stella McCartney!

Alicia Keys durante la performance live al Cotton Club di New York

Alicia Keys durante la performance live al Cotton Club di New York

1-Per la presentazione la designer inglese sceglie il Cotton Club di Harlem, storico locale jazz divenuto celebre negli anni del proibizionismo americano, che celebra proprio nel mese di gennaio i suoi quarant’anni di attività. Al culmine dei festeggiamenti, una performance live a sorpresa della cantante americana Alicia Keys che con i suoi indimenticabili brani del calibro di Empire State of Mind e Pawn in All ha incantato tutti gli ospiti.

  • Maggie Gyllenhaal e Stella McCartney

  • Julianne Moore

  • Naomi Watts

2-Riunite per celebrare la nuova collezione di Stella McCartney anche altre celebrities: Julianne Moore, Naomi Watts, Maggie Gyllenhaal, Jerry e Jessica Seinfeld, Jeff Koons e Michael Avedon hanno preso parte all’evento speciale.

3-La collezione autunno 2017 mixa abilmente lo stile all’inglese un po’ androgino con dettagli pop e stampe vivaci. Scacchi, rombi, pied de poule, Principe di Galles e fantasie floreali convivono pacificamente, così come i capi sartoriali e gli abiti fluidi, la maglieria fine e i lunghi cappotti che giocano con dettagli asimmetrici, i completi pigiama e i capispalla in ecopelliccia. Fa la sua comparsa la nuova Stella Popper bag accanto alle più classiche Falabella Box e Falabella Go rivisitate con nuove stampe e texture. Poi fili di perle, loafer dalla punta squadrata, Mary-Jane e stivali a completare la collezione.

4-Accanto al floreale e alle classiche stampe geometriche, compare la più ironica stampa The Dandy che ripropone i personaggi dell’iconico fumetto inglese. Korky, Dinah Mo e Cuddles & Dimples prendono nuova vita su abiti, capispalla e maglieria rendendo omaggio al sense of humor e alla memorabile irriverenza di questo cult.

 

5-Come sempre nelle collezioni di Stella McCartney, anche qui troviamo una grande ricerca dei tessuti nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità: viscosa, cashmere rigenerato, cotone e denim organico, nylon riciclato, legno e sughero sostenibile, eco alter nappa, eco alter suede e Fur Free Fur si vanno ad aggiungere al lungo elenco di materiali cruelty free ed eco-friendly sostenuti dalla designer.


Potrebbe interessarti anche