Destinazioni

Stoccolma, magnetica capitale del benessere

Maria Laura Zucchini
25 luglio 2017

Le capitali nordiche racchiudono certamente un fascino unico nei mesi invernali, giornate brevi e lunghissime notti in cui il cielo si espande illuminato da migliaia di stelle come uno sconfinato planetario. Tuttavia, in estate, con le temperature che si mitigano, potrete visitare i tanti luoghi di interesse senza essere colpiti dal freddo pungente. Potrete passeggiare tra un’isola e l’altra delle quattordici su cui si erge Stoccolma e godere anche di una natura rigogliosa.

La capitale svedese è un concentrato di innovazione e benessere che realmente si respirano per le strade della città e i vari locali. Vanta una posizione naturale privilegiata, bagnata dal mare e ricca di laghi e foreste che meriterebbero una visita a parte. Non la si può definire una vera metropoli però la popolazione è cosmopolita, conviviale e particolarmente attenta alla tutela dell’ambiente.

Gamla Stan è il centro storico, la zona forse più pittoresca della città che preserva ancora la sua atmosfera quasi fiabesca, tra case gialle, rosa, verdi e arancioni che fanno capolino sulle varie stradine. Perdetevi tra i tanti negozi che celebrano la cultura vichinga con oggettistica di ogni genere e fermatevi per una sosta da Underkastajen, un bistrot piccolo ed accogliente che si affaccia su una piazzetta defilata.

Collegata da un ponte a sud, si sviluppa Sodermalm, quartiere vivace e giovanile che ospita Fotografiska, uno dei musei più importanti al mondo per la fotografia. A pochi passi troverete Sofo, una zona ricca di negozi vintage e di tendenza come Tjallamalla. Qui potrete trovare anche vinili e oggetti di design o stravaganti come quelli del piccolo Coctail Deluxe.

Ad est della città vecchia, troverete un’isola ricca di musei, come il celebre Moderna Museet che ospita opere di arte moderna su una vasta superficie. Sulla sponda opposta è situato il raffinato Lydmar Hotel, che spicca per eleganza e la cui vista mozzafiato non lascia certamente indifferenti.

Ostermalm è forse la zona più residenziale, ospita il celebre Saluhall, un mercato curato ed elegante in cui potrete gustare le prelibatezze svedesi al bancone dei tanti banchetti. Se decidete di soggiornare in questa zona Ett Hem Hotel vi farà innamorare per la sua atmosfera charmante, gli eleganti cortili interni e le confortevoli suite.

A pochi passi, separata da un grande viale, si trova il quartiere di Norrmalm, zona commerciale e vivace. Qui si tiene il mercato di Hotorget, dove acquistare cibo gustoso e coloratissimi fiori. Il ristorante Boqueria è giovanile e di tendenza tra gli svedesi, mentre ottimi crudi di pesce sono serviti al Sturehof, dall’atmosfera più elegante e formale.

Per spostarvi da un lato all’altro dell’arcipelago, la capitale svedese è collegata da un’efficiente e moderna metropolitana, la Tunnelbana, che merita di essere visitata perché è una vera e propria galleria d’arte, tra stazioni al neon, graffiti, fermate simili a caverne e decorate in maniera impeccabile, connubio perfetto tra funzionalità ed estetica.

Riservate, infine, una giornata per visitare Artipelag, l’innovativo complesso di recente inaugurazione dedicato all’arte contemporanea. Sarà una perfetta “gita fuori porta”: a mezz’ora di macchina avrete l’occasione di trascorrere una giornata tra arte e natura in un’area di notevole suggestività a livello paesaggistico.

Stoccolma è la capitale con i vantaggi delle grandi metropoli e la qualità di vita delle piccole città, tranquilla e rilassante, queste saranno le sensazioni che porterete con voi al rientro dalla città, assieme alla voglia di tornare il prima possibile.


Potrebbe interessarti anche