A modo mio

Striscioline di seppia al wasabi su purea di topinambur

Raffaella Mattioli
1 maggio 2014

Schermata 2014-05-01 a 11.31.20

Che gioia… sto iniziando con gli antipasti estivi!!! Cosa c’è di più bello di un aperitivo in terrazza con gli amici in una bella giornata di sole?
Oggi ve ne propongo uno facile, veloce e molto insolito che abbina i sapori delicati, ma molto riconoscibili, della seppia e dei topinambur alla sferzata piccante del wasabi. Cin, cin!!!

Ingredienti per 6 porzioni da aperitivo:
200 gr. di topinambur
150 gr. di seppia già pulita
1 patata piccola
1 tuorlo d’uovo
150 ml di olio di semi
1 cucchiaino di pasta di wasabi
Latte ,olio evo, sale q.b.

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Pulite i topinambur ed una patata media. Metteteli a bollire insieme fino a quando saranno morbidi, quindi, ancora caldi, passateli nel mixer aggiungendo un goccio di latte caldo fino ad ottenere una purea consistente, aggiustate di sale.
Tagliate la seppia già pulita in striscioline il più sottili possibile e fatela saltare in padella con olio e sale per 3 minuti circa.
Preparate un emulsione versando nel bicchiere del frullatore ad immersione un tuorlo ed aggiungendo a filo la metà dell’olio, i due ingredienti devono amalgamarsi perfettamente. Incorporate quindi la pasta di wasabi e continuate l’operazione con l’altra metà dell’olio.
Condite con l’emulsione ottenuta le striscioline di seppia e servite, formando delle quenelle con la purea di topinambur sulla quale adagerete le striscioline di seppia al wasabi.

Nota:
Se non avete voglia o tempo, utilizzate una buona maionese pronta nella quale mischierete la pasta di wasabi.

Vino consigliato: il vino che amo di più per un aperitivo, ossia un ottimo Prosecco di Valdobbiadene. Potete scegliere il Rustico di Nino Franco, sempre una certezza con il suo colore giallo paglierino brillante e il suo profumo fine, persistente, fragrante, fruttato, floreale. In bocca risulta secco, fresco ed equilibrato.

Raffaella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori e organizza a casa vostra piccole cene, con menù a vostra scelta (per info scrivete a raffigioca@libero.it). Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche