Ricette

Strudel salato con funghi, speck e fontina

Clarissa Monti
16 novembre 2017

Una ricetta facile, veloce e sfiziosa, dagli spiccati sapori autunnali: il nostro strudel con funghi, speck e fontina è perfetto sia come antipasto rinforzato che come secondo.

Ingredienti:
Una sfoglia di pasta brisè
100gr di funghi champignon
200 gr di fontina
80 gr di speck
Uno scalogno
Un uovo
Sale, pepe, olio evo q.b.
Semi a piacere (ad esempio, di papavero, sesamo, zucca, girasole)

Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti per la cottura

Procedimento:
Tagliate la fontina a listarelle e i funghi a fette sottili.
Intanto, fate soffriggere per 2-3 minuti lo scalogno in un paio di cucchiai d’olio extravergine. Quando sarà dorato, aggiungete i funghi, salate e pepate a piacere e fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio, girando di tanto in tanto.
Stendete la pasta brisè su una laccarda ricoperta da carta forno e quando le verdure saranno pronte componete il vostro strudel stendendo uniformemente prima lo speck e la fontina e poi i funghi. L’unico accorgimento da adottare è quello di lasciare gli ingredienti a circa 2 centimetri dal bordo, in modo tale che non fuoriescano in cottura.
Ripiegate lo strudel arrotolandolo su se stesso e chiudendolo ai lati; spennellatelo con un po’ di uovo sbattuto, praticate qualche foro con una forchetta e decorate con i semi a piacere.
Infornate per circa 30/35 minuti a 180° e servite su un bel tagliere.

Un’idea in più:
Se volete una versione veggie della ricetta potete sostituire lo speck con due patate sbucciate e tagliate a fettine che farete cuocere insieme ai funghi.


Potrebbe interessarti anche