Style of the week

Style of the week: Alice Dellal

staff
19 maggio 2012

Get the look!

All’età di sette anni, guardandosi riflessa in uno specchio, affermò compiaciuta: “wow! Sono di una bellezza incredibile!”. Sono passati quasi 20 anni, e a quanto pare non è più la sola a pensarlo. Alice Dellal non è propriamente una modella, né una musicista, né una dj, nell’accezione più classica del termine. Ciò che è certo è che è una it girl, una che fa tendenza qualunque cosa faccia. Un po’ una Twiggy moderna, precisamente in chiave punk. Proprio così: non arriva neanche al metro e settanta di altezza, i suoi lineamenti sono tutt’altro che perfetti, eppure, grazie al suo look che mixa metal, grunge e brit appeal, ha stravolto come un uragano il mondo della moda. Nata in Brasile da mamma modella e papà magnate anglo-iraniano, all’età di 11 si trasferisce a Londra, città che ha contribuito senza dubbio a far emergere la sua iconica personalità. A soli 16 anni viene notata e fotografata da Mario Testino, di cui diverrà la musa, per Vogue Paris. Da quel momento la sua carriera non fa che crescere, così come i suoi cachet. Diviene testimonial per case di moda quali Mango e Burberry e nel 2008 sostituisce Kate Moss nella campagna di Agent Provocateur. Nel 2011 la svolta: Karl Lagerfeld la sceglie come volto di “Boy”, la nuova linea di borse Chanel con una personalità un po’ meno classica e con un pizzico di rock. Una scelta decisamente nuova e azzardata per la maison francese, destinata a far parlare molto di sé. Se la sua vita professionale è così ricca di impegni prestigiosi, quella privata è invece degna di un film. Dopo un breve flirt con l’erede della dinastia monegasca Pierre Casiraghi, Alice è oggi impegnata con un certo James Jagger. Sì, proprio il figlio del leader dei Rolling Stones. La musica è infatti l’altra grande passione di Alice, che, oltre a dilettarsi come dj, è anche la batterista del gruppo punk Trush Metal. Ovviamente non si tratta di un gruppo qualunque: le altre componenti sono le modelle Isabella Ramsey, Emma Chitty e Laura Fraser. Il resto della famiglia non poteva essere da meno: se il fratello, gallerista d’arte, è stato per anni preda dei tabloids di tutto il mondo per la sua relazione da poco naufragata con la principessa Charlotte Casiraghi, la sorella Charlotte Olympia è la designer di scarpe preferita da Kate Moss e Sienna Miller. Una ragazza costantemente sotto la luce dei riflettori. Che la formula del successo negli anni 2000 siano piercing, calze a rete e una testa rasata a metà?

 

Valentina Nuzzi

  • Get the look!


Potrebbe interessarti anche