Style of the week

Style of the week: Courtney Love

Valentina Nuzzi
8 febbraio 2014

Downloads12-001

La protagonista di questa settimana è una rocker dal cuore tenero. Animo tormentato fin dai primi anni dell’adolescenza, Courtney Love ha saputo incanalare le pulsioni del suo spirito ribelle  nella musica, dando vita a morceaux indimenticabili del panorama rock internazionale. Nata a San Francisco nel 1964, viaggia in Europa alla ricerca di se stessa prima di fare ritorno negli Stati Uniti per fondare – nel 1989 – le Hole, gruppo grunge/alternative rock che le conferirà la fama internazionale.

courtney_love_kurt_cobain_frances_bean_vmas_93

Solo un anno dopo – nel 1990 – l’evento che le cambierà la vita, dando origine ad una delle storie d’amore più folli ed allo stesso tempo più affascinanti di tutti tempi: l’incontro con Kurt Cobain, leader dei Nirvana. Travolti dalla passione ed accomunati dalla stessa vocazione (musicale) i due si sposano alle Hawaii nel febbraio 1992, con una cerimonia sulla spiaggia del tutto anticonvenzionale. Nell’agosto dello stesso anno nasce Francis Bean Cobain, figlia della coppia oggi splendida 22enne. Due anni dopo Kurt viene trovato morto nella sua casa di Seattle, ed il resto è storia. Courtney non cede e trasforma ancora una volta le sue sofferenze in un prodotto artistico di alto livello. L’album più acclamato della band, “Celebrity Skin”, risale infatti al 1998 e conosce un successo strepitoso di pubblico e critica.

Saint-Laurent-Courtney-Love

Al di là della fruttuosa carriera musicale, culminata nel 2010 con il suo primo album da solista (“Nobody’s Dughter”) Courtney conta nel suo cv numerose esperienze cinematografiche (tra le quali “Sid & Nancy”, “Basquiat” e “200 cigarettes”) ed importanti collaborazioni con il fashion system. È recente infatti la sua partnership con Hedi Slimane, attuale direttore artistico di Saint Laurent che ne ha fatto l’eroina delle sue ultime collezioni parigine oltre a renderla il volto della sua campagna AW 2013 accanto ad altre icone rock senza tempo come Marylin Manson, Ariel Pink e Kim Gordon. L’ultima apparizione mondana della Love è stata, non ha caso, l’after party del menswear show di Saint Laurent a Parigi, e attendiamo con ansia di vedere cosa l’inossidabile Courtney ci riserverà per il futuro.

Valentina Nuzzi

courtney covers


Potrebbe interessarti anche