Advertisement
Style of the week

Style of the week: Demi Moore

Valentina Nuzzi
7 dicembre 2013

Desktop-001

La protagonista di questa settimana nasce a Roswell, Nuovo Messico, 51 anni fa. All’anagrafe fa Demetria Gene Guynes, anche se i più la conoscono sotto lo pseudonimo di Demi Moore. Demi nasce all’interno di una situazione familiare decisamente poco tradizionale e alquanto complicata, che fin dall’età di 16 anni cerca di esorcizzare mediante la recitazione. La Moore muove i primi passi nel mondo dello spettacolo in tv, interpretando successivamente indimenticabili ruoli per il grande schermo.

ghost-11

Tra di essi è d’obbligo citare i cult “Ghost“(1990), “Codice d’onore” (1992), “Striptease” (1996), “Harry a pezzi” (1997), “Soldato Jane” (1997) e più recentemente “Charlie’s Angels – Più che mai” (2003). Oltre che per la sua carriera cinematografica, Demi è celebre per i suoi – altrettanto famosi – mariti. Dopo il matrimonio appena diciottenne con il musicista Freddy Moore (del quale ha poi sempre mantenuto il cognome), dal 1987 al 2000 Demi è stata sposata con l’attore Bruce Willis, dal quale ha avuto 3 splendide figlie: Rumer (1988), Scout LaRue (1991) e Tallulah Belle (1994).

demi-moore-ashton-kutcher

In seguito al divorzio con Willis, la Moore ha destato scalpore tra i rotocalchi internazionali per la sua relazione seguita dal matrimonio nel 2005 con Ashton Kutcher, di 16 anni più giovane. I due hanno – ahimè – ufficializzato il divorzio nell’anno attualmente in corso e Ashton non ha perso tempo: da mesi fa ormai coppia fissa con l’attrice di origini ucraine Mila Kunis, con la quale si vocifera convolerà presto a nozze. End of the movie.

Valentina Nuzzi

Desktop-002


Potrebbe interessarti anche