Style of the week

Style of the week: Drew Barrymore

Valentina Nuzzi
25 dicembre 2012

Sorriso malizioso, fascino anticonvenzionale. Un volto come quello di Drew Barrymore non lo si scorda tanto facilmente. Nata a Culver City, in California, il 22 Febbraio 1975, Drew è parte di una delle dinastie di attori più famose di Hollywood. E da una tale famiglia, non poteva che nascere una stella. Comincia la sua carriera di attrice all’età di soli tre anni, recitando una parte nel film tv “Suddenly, Love”. Il debutto cinematografico avviene invece all’età di cinque, all’interno della pellicola “Stati di allucinazione”.

La visibilità internazionale giunge due anni più tardi, grazie al film culto diretto da Steven Spielberg “E.T.”, che la consacra nel firmamento dei bambini prodigio del cinema. Un’infanzia precoce e problematica quella di Drew, che ben presto si guadagna l’appellativo di “bad girl” e posa senza veli prima per la rivista Playboy e successivamente per alcuni film, restando costantemente al centro dell’attenzione mediatica. Nonostante i molteplici scandali di cui si è resa protagonista nel corso degli anni, la Barrymore rimane soprattutto un’attrice di straordinario talento.

Indimenticabili le sue interpretazioni in pellicole come “Scream”, “Mai stata baciata”, “Tutti dicono I love you”, “Charlie’s Angels” e “Donnie Darko”, di cui è stata anche produttrice esecutiva per mezzo della sua compagnia “Flower films”, fondata in collaborazione con Nancy Juvonen nel 1995.

La sua vita privata è degna delle fantasticherie narrate dai suoi film: amica di Kurt Cobain e Courtney Love, la Barrymore è la madrina di Frances Bean Cobain, nata dalla loro unione. I suoi matrimoni battono invece il record di minor durata: il primo con un barista gallese durato poco più di un mese ed il secondo con un attore comico canadese, durato appena un anno.

Tra i suoi flirt successivi il batterista degli Strokes Fabrizio Moretti, il collega Sam Rockwell ed il fascinoso Ed Westwick. Dal 3 giugno del 2012 l’attrice è invece sposata con il consulente d’arte Will Kopelman, dal quale ha avuto una bimba: Olive, nata il 26 settembre dello stesso anno. Congratulazioni Drew!

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche